Fultz pensa che i Sixers ora siano una squadra da playoff

La prima scelta del Draft 2017 ha parlato durante la conferenza di ieri, sostenendo che, dopo anni di risultati pessimi (75-253 è il record complessivo delle ultime quattro stagioni), l’era del “trust the process” si stia ormai per completare, visto che ora il roster di Philadelphia è composto di vari giocatori giovani e di sicuro talento che nel giro di un paio d’anni riporteranno la città ai vertici del basket americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *