Jeremy Lin punta in alto: “Nets da playoff”

Il giocatore di origine cinese ritiene che Brooklyn abbia tutte le carte in regola per giocarsi, da outsider, un posto in postseason. I Nets, infatti, dopo qualche stagione giocata davvero male hanno deciso di risistemare la squadra dando via il giocatore franchigia in cambio di giovani talentuosi: lo scambio con i Lakers, a cui va Brook Lopez, porta in bianco-nero il ventunenne D’Angelo Russell, voglioso di riscatto dopo essere stato definito da Magic Johnson “non un leader”; oltre a lui arriva anche il centro Timofey Mozgov. Inoltre un’altra aggiunta importante è sicuramente DeMarre Carroll, ex Raptors che porta esperienza e leadership al roster.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *