La parata dei Golden State Warriors continua a Las Vegas

Dopo i festeggiamenti ad Oakland, giovedì i ragazzi di Kerr sono volati (ovviamente su un jet privato) a Las Vegas, alloggiati all’ARIA Resort, famoso per le sue splendide fontane in cui avvengono spettacoli di acqua e luci. I Warriors assisteranno anche all’incontro di boxe tra Sergey Kovalev e Andre Ward, nativo di Oakland, che in un’intervista ha dichiarato di essere molto legato a tutta la squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *