Le stranezze del Draft 2017: i Lakers chiamano Bryant, i Celtics Bird

Ancora non è chiaro se la cosa sia stata fatta apposta o meno, fatto sta che in questo Draft NBA i Los Angeles Lakers hanno selezionato un “Bryant” e i Boston Celtics un “Bird”. Forse sarà per onorare i bei tempi, certo è che però nessuno dei due giovani promette di avere il talento del suo omonimo: Thomas Bryant, scelto alla 42, è un centro bravo in post ma ben poco agile; Jabari Bird, scelto alla 56, è una guardia di 23 anni che troverà pochissimo spazio nel fornito backcourt di Boston.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *