Nowitzki non smette: “Ho un contratto e voglio portarlo a termine”

Il trentanovenne tedesco aveva pensato al ritiro già alla fine della scorsa stagione, in cui aveva perso due mesi di partite a causa di un infortunio. Poi, dopo il recupero, è tornato sui suoi passi ed ha firmato un nuovo contratto biennale, che vuole portare a termine: “Ho firmato per due anni, quindi spero di riuscire a giocarli entrambi. Vedremo se il mio corpo me lo permetterà”. La stagione 2017-18 sarà la ventesima della carriera NBA di Wunderdirk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *