Steph Curry e il sigaro invecchiato un anno

Curiosa la storia del sigaro che abbiamo visto fumare al due volte MVP dopo la vittoria in gara 5: Curry ha raccontato di come, non avendolo potuto consumare dopo le sfortunate Finals dello scorso anno, l’abbia fatto conservare ad un amico per tutta la stagione, aspettando la rivincita per goderselo a pieno. “Ho aspettato un anno intero per fumarlo. Ora posso godermi più che mai ogni tiro”, queste le parole del neocampione NBA, visibilmente soddisfatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *